Housing First Partner Conference

Los Angeles 22-25 marzo 2016

La fio.PSD è andata negli Stati Uniti per portare la propria esperienza di Housing First e presentare i lavori deNetwork Housing First Italia

Marco Iazzolino, referente fio.PSD e del Network HFI, è andato a New York a incontrare Sam Tsemberis, fondatore dell’HF e il programma Pathways to Housingdal 22 al 25 marzo ha quindi partecipato a Los Angeles alla terza edizione dell’Housing First Partner Conference, dove nel workshop 128 ha presentato il Network HFI con i suoi risultati, obiettivi e metodo

Alla HFPC erano presenti oltre 800 persone provenienti da US, Australia, New Zeland, Olanda, Francia e Italia

Il titolo racconta il desiderio della Conferenza di confrontarsi sull’evoluzione in atto del movimento HF principalmente su altri target di popolazione

In ogni seminario si è sentita la voglia di consolidare i tanti risultati positivi raggiunti non solo per il target tradizionale ma anche per famiglie, migranti, persone che vengono da percorsi diversi dal  dormitorio. Insomma siamo come in Italia nel pieno di un percorso di una riflessione condivisa e scientificamente consolidata che trova la sua forza sempre di più nella qualità dell intervento piuttosto che nella economicità (pochi i seminari sul tema)

La partecipazione della fio.PSD con Marco Iazzolino e con  con Alice Stefanizzi (Comitato Scientifico del NHFI e Progetto Arca) ha avuto un duplice obiettivo, quello di creare le condizioni di un accreditamento internazionale del NHFI è quello di inserirsi in un dibattito aperto e molto interessante; stiamo costruendo ponti e confrontando percorsi fra la nostra esperienza e quella americana cercando di capire cosa noi possiamo offrire a loro e cosa possiamo ricevere

Eventi Internazionali

L’amicizia con Sam Tsemberis (Pathways To Housing), Deborah K. Padgett (New York University), Ana Stefancic (Columbia University), Bikki Tran Smith (University of Chicago) e tanti altri ha creato le condizioni per una alleanza che sta diventando sempre più preziosa ed importante nello scenario internazionale

La nostra presentazione, cui hanno partecipato circa 40 persone aveva come obiettivo fondamentale una introduzione e visione di quanto fatto in Italia con l’Housing First

Il dibattito seguito alla presentazione è stato vivo e partecipato. Molto interesse ed applausi che abbiamo condiviso con tutta la rete italiana. Siamo entrati nel gruppo dei “grandi” dell’HF e ci sono arrivate molte richieste di informazione e proposte di collaborazione (per esempio da Minneapolis l’ipotesi di uno scambio di operatori)

Dopo la partecipazione a Bruxelles alla Housing First Peer Review in qualità di Esperto Nazionale insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali un altra occasione per la federazione e il Network di presentare il proprio percorso HF

Download (PDF, Sconosciuto)